Come invecchiamo: I migliori dispositivi per la cura della pelle a 30 anni

Come invecchiamo: I migliori dispositivi per la cura della pelle a 30 anni

Se hai 30 anni, complimenti. La tua pelle è sopravvissuta alle notti in bianco, alle infinite bevute, feste e vacanze sotto il sole.

Compiere 30 anni spesso per molti è un fase fondamentale, mentre segna l'età dell'essere “giovani ma saggi”, segna anche l'inizio di una nuova serie di regole di bellezza per la tua pelle. 

Cosa dobbiamo aspettarci dalla nostra pelle a 30 anni? E come curarla?

A causa di una serie di ragioni come i cambiamenti ormonali, la gravidanza e la continua diminuizione della produzione di collagene, a 30 anni dovremmo migliorare la nostra routine di cura della pelle.  

principali cambiamenti  della pelle a 30 anni sono:

  • Macchie solari e tono irregolare 
  • Potrebbe diventare secca e potrebbero iniziare a vedersi rughe più profonde nel contorno occhi 
  • Potrebbe apparire più gonfia e più sottile 

Ormoni

A 30 anni, i livelli ormonali iniziano a scendere e le cellule che rendono la tua pelle 'giovane' come collagene ed elastina iniziano a diminuire drasticamente. L'intero processo di produzione delle cellule della pelle inizia a rallentare, quindi la tua pelle sarà più soggetta alla comparsa di rughe e ad avere un aspetto più spento. 

La tua pelle a 30 anni sarà il riflesso di come l'hai trattata a 20 anni. 

In un'intervista su Women’s Health, Lorraine Scrivener, esperta di pelle dell'Eden Skin Clinic spiega: "La rigenerazione cellulare diventa più lenta a 30 anni e la pelle non si riprende più come faceva prima."

“La maggior parte di noi mostreremo i danni causati dalle notti in bianco e dei raggi UV quando arriveremo a 30 anni.”

La buona notizia è che ci sono dispositivi che possono aiutare la produzione di collagene. La tecnologia a radiofrequenza, come quella usata dal dispositivo TriPollar STOP Facial Skin Renewal  è una soluzione non invasiva in grado di trasformare la tua pelle. Grazie ai 4 fasci di luce a bassa potenza, la radiofrequenza riesce a penetrare in profondità nella pelle e accelerare la naturale produzione di collagene del corpo.

Tono di pelle irregolare

Uno dei problemi più comuni che i trentenni riscontrano è la struttura irregolare della pelle, a volte indicato come Melasma. Spesso è causato dall'assunzione di contraccettivi, dai danni da esposizione solare e dai cambiamenti ormonali che si verificano durante la gravidanza.

L'elasticità favorita dalle ghiandole linfatiche inizia anche ad indebolirsi, provocando gonfiore del contorno occhi e un aspetto piuttosto spento. 

La soluzione? Ti consigliamo il dispositivo di microdermoabrasione ad uso domestico PMD Classic Personal Microdermabrasion.  

Un semplice metodo alternativo per curare la tua pelle irregolare, la microdermoabrasione illumina visibilmente la pelle eliminando le cellule morte. Esfoliando la pelle, il dispositivo ne elimina lo strato più superficiale, lasciandola liscia e in grado di assorbire meglio i prodotti per la cura della pelle.  

Heather Talbot, la nostra esperta di prodotti interni, spiega: “Anche se non ci si aspetta di invecchiare così velocemente a 30 anni, generalmente questa è l'età in cui iniziano ad essere visibili i segni dell'invecchiamento. La microdermoabrasione è un modo veloce per migliorare il tono e la grana della tua pelle.  

Peluria

I cambiamenti ormonali in questi anni non solo influisce sulla pelle, ma può anche ripercuotersi sulla crescita dei peli. I peli del viso, detti 'peluria' inizieranno a essere più visibili a 30 anni, questo è dovuto al farro che i livelli di estrogeno  calano e quelli del testosterone aumentano. 

Fortunatamente esistono delle soluzioni semplici per i peli superflui. Ti consigliamo di provare il dispositivo Dermaplaning Hollywood Browzer. Grazie alla lama indolore, elimina i peli in pochi minuti e allo stesso tempo esfolia la pelle, creando una superficie liscia per truccarsi meglio.

Heather spiega: “Dermaplaning è un metodo veloce e indolore per sbarazzarsi dei peli superflui, e al contrario della ceretta non lascia la tua pelle sensibile o arrossata come la ceretta." 


Prev Post

Come invecchiamo: i migliori dispositivi per la cura della pelle a 60-70 anni

Next Post

Differenza tra il Laser NIRA Skincare e il Laser Iluminage Skin Smoothing

Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published