Grazie

translation missing: it.straight-to-basket.add-basket

Gruppo di lavoro HUD (Home Use Devise – Dispositivo ad uso domestico)

Home Use Device Working Group

CurrentBody sono membri orgogliosi del gruppo di lavoro HUD: promuovere sicurezza ed efficacia.
La tecnologia dell’industria di bellezza è in continua evoluzione. In seguito ad una rapida crescita dell’ “energia diretta” professionale (come laser, IPL - luce pulsata, LED, IR – infrarossi e RF – radiofrequenza), molte aziende si stanno muovendo verso la nuova frontiera: i dispositivi ad uso domestico. Forniscono un grande supplemento o trattamenti alternativi ai saloni, che spesso risultano essere costosi e svantaggiosi. Questi cambiamenti stanno avvenendo velocemente, gli osservatori dell’industria prevedono entrate di circa 5 milardi di dollari nei prossimi anni nelle vendite mondiali.
Numerose multinazionali e piccole aziende, hanno assunto un ruolo importante in questa evoluzione. Un’attenzione particolare è stata rivolta all’eccellenza nell’ingegneria, nella sicurezza e nei test clinici. Tuttavia, d’altro canto, alcuni opportunisti hanno cercato di trarre vantaggio dal “boom”, offrendo prodotti con prestazioni non testati, con strutture discutibili e funzioni protenzialmente pericolose.
Con il supporto della European Society of Laser Dermatology (ESLD), molte industrie leader hanno sponsorizzato una “Tavola Rodonda per la Sicurezza” a Londra nel Novembre del 2010. L’attenzione fu incentrata sulla sicurezza dei dispositivi di luce ad uso domestico. Nel 2011, le stesse industrie leader si sono unite per formare modelli internazionali specializzati in cooperazione con enti dai modelli già avviati.
A seguito di queste discussioni, nel 2012 le ASLMS si incontrarono in Florida, dando vita al “Gruppo di Lavoro del Dispositivo ad Uso Domestico (HUD)”.

Insieme le industrie leader lavorano per:

  • Contribuire allo sviluppo dei modelli internazionali e alle regole relative alla sicurezza e all’effettivo uso domestico di dispositivi estetici di luce ed energia.
  • Promuovere la pubblicazione di modelli per sviluppare migliori indicazioni pratiche, partendo dalla sicurezza..
  • Incoraggiare e diffondere comunicazioni sull’efficacia e la sicurezza dei dispositivi estetici basati sulla luce e l’energia ad uso domestico.

Per avere maggiori informazioni sulla collaborazione, visita HUD Working Group.