Come invecchiamo: I migliori dispositivi per la cura della pelle a 20 anni

Come invecchiamo: I migliori dispositivi per la cura della pelle a 20 anni

I venti anni sono gli anni che associamo alle notti in bianco, al divertimento, alle vacanze sotto il sole con gli amici, quindi la tua routine di cura della pelle spesso passa in secondo piano. Mentre a 20 anni puoi dare per scontato di avere una pelle perfetta, è anche vero che il danno che fai a questa età si presenterà successivamente nella vita. 

Parlando con Vogue all'inizio di questo anno, la dermatologa residente a Miami, Alicia Barba, ha dichiarato: “Il danno che fai a 20 anni lo vedrai poi a 30, 40 e 50 anni. L'effetto è cumulativo e le cose torneranno per perseguitarti.”

“I primi segni dei danni causati dal sole generalmente si presentano a 30 anni, quando le capacità riparative della pelle cominciano a indebolirsi, compaiono piccole macchie marroni, zampe di gallina e pelle spenta. Ma è importante ricordare che questi cambiamenti sono un riflesso di abitudini passate”

Come ti aspetti che la pelle cambi a 20 anni?

In linea di massima, a 20 anni la tua pelle dovrebbe essere piuttosto buona. Tuttavia se pensi di essere immune dai segni dell'età durante questo decennio, ti stai sbagliando. 

Dall'età di 20 anni, la tua pelle produce l'1% in meno di collagene ogni anno. Quando raggiungi i 25 anni, questo si accelera e le cellule che una volta erano molto veloci iniziano notevolmente a rallentare.  

Questo significa che le cellule morte della pelle possono accumularsi sulla superficie, causando perdita di colore ed elasticità.

I principali cambiamenti della pelle a questa età sono:

  • Piccole linee sottili potrebbero iniziare a comparire dai 25 anni in su
  • Pieghe e occhiaie sotto gli occhi 
  • potrebbe iniziare a perdere elasticità e luminosità 
  • la produzione di olio potrebbe iniziare a diminuire, diventando così un pò più secca

Mentre a 20 anni quindi potresti iniziare a vedere i primi segni dell'età, in questo decennio puoi stabilire le buone abitudini per il futuro. 

Cosa possiamo fare? Quali sono i migliori dispositivi che i ventenni possono utilizzare?

Esfoliare

L'esfoliazione libera la pelle dall'accumulo delle cellule morte della pelle, responsabili di un aspetto spento e poco luminoso. Ti consigliamo di utilizzare il nuovo dispositivo 5 in 1 Clarisonic Mia Smart con la nuovissima testina esfoliante Clarisonic Exfoliating Brush Head.

Realizzato in silicone morbido e igienico, il dispositivo grazie alla tecnologia sonica, rimuove delicatamente ma in modo efficace le cellule morta della pelle, dando all'incarnato un aspetto più luminoso e una base liscia per aiutare a far assorbire meglio i prodotti per la cura della pelle. 

Heather Talbot, la nostra esperta di prodotti interni, afferma: “L'esfoliazione aiuta a dare alla pelle un aspetto più fresco e idratato, aiutandoti ad ottenere il massimo dalla cura della tua pelle. La pelle è spesso al meglio all'età di 20 anni e l'esfoliazione crea una base liscia anche per il trucco." 

Investi in un dispositivo anti invecchiamento

Secondo il proverbio che dice che prevenire è meglio che curare, non è mai troppo presto per iniziare ad investire in un efficace dispositivo anti invecchiamento.

Se stai cercando un dispositivo in grado di fare tutto, ti consigliamo ZIIP Beauty Nano Current Facial Skincare Device. Amato dalle celebrità come Kim Kardashian e Mandy Moore, questo dispositivo dalle dimensioni palmari, ha avuto riscontri positivi dai pezzi grossi dell'editoria come ELLE, Allure e Cosmopolitan.

Creato da un team di scienziati, il dispositivo utilizza piccole vibrazioni energetiche per ri-energizzare delicatamente la pelle. La connessione a un'app sul telefono ti offre 8 routine diverse, ognuna con un video che ti da indicazioni su come eseguirle.

Dall'energizzare la pelle al trattamento di brufoli e eruzioni cutanee, il dispositivo ZIIP può fare tutto. Inoltre, ti durerà anche per i successivi anni.

Dormire

Gli anni in cui sei giovane spesso significano notti in bianco e molte feste, ma la mancanza di sonno per un lungo periodo di tempo può ripercuotersi e vedersi sulla tua pelle.


Anche se la quantità di sonno necessaria varia da persona a persona, in genere bisogna riposare per almeno 8 ore a notte. Quando non dormiamo abbastanza, i livelli di cortisolo (noto come ormone dello stress) aumentano, il che significa che sarai incline a brufoli e infiammazione della pelle.

Heather afferma: “E' proprio mentre dormi che il corpo esegue la maggior parte delle riparazioni e il rinnovamento delle cellule, il che significa che è fondamentale  avere un tempo di riposo di qualità.”

I marchi di lusso come Slip e Skin Laundry hanno sviluppato una serie completa di prodotti per aiutarti ad ottenere il massimo mentre dormi la notte. has developed a whole plethora of products to help you get your best night’s sleep yet. Realizzata al 100% in pura seta di gelso, questa lussuosa maschera Slip Pure Sleep è super delicata sulla tua pelle regalandoti un sonno notturno senza interruzioni.

Leggi di più: Come invecchiamo: i migliori dispositivi per la cura della pelle a 30 anni

Prev Post

Guida completa agli epilatori ad uso domestico

Next Post

Trova il Clarisonic adatto a te

Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published